Architetture di LucePresentazione

 

La ricerca artistica sulla Luce Italiana, il linguaggio festivo inventato durante il Rinascimento e il Barocco, è un percorso fondamentale dello Studio Festi by Mymoon che dagli anni '80, ha portato alla realizzazione di grandi installazioni di architetture di luce in Italia e nel mondo, in città come Houston, Kobe, Tokyo, Madrid, Parigi, Istanbul, Mosca e altre.

Ricerca, creatività e nuove forme d’invenzione hanno proposto la luce come un potente strumento di Festa. Un linguaggio universale che porta nuovi significati: la Luce come inizio della vita e creazione del mondo e l'illuminazione come separazione tra il giorno e la notte.
Le luci dello Studio Festi sono sculture di luce, architetture. La luce diventa una forma d'arte e un nuovo segno, creazione originale e design.
Un grande risultato di questa ricerca sulla luce è stato raggiunto in Giappone, con il progetto per la città di Kobe che, fin dal 1995, ha rilanciato Kobe come una "Città di Luce", accompagnando la rinascita della città dopo la devastazione del terremoto. Infatti, ogni anno, in dicembre, milioni di persone iniziano il loro cammino nel centro di Kobe, verso un futuro di gioia e di luce.

presentazione2

Contemporaneamente, queste sculture sono inserite in uno spazio urbano - una strada, una piazza, un parco – trasformato in illusione artificiale, in modo da cambiare totalmente identità, con elementi architettonici, ereditati dall’antica tradizione dell'architettura europea.
La “Galleria” ricorda la navata delle antiche cattedrali. Il “Frontone” è la ricostruzione con ornamenti di luce della facciata. La “Spalliera” è una disposizione nuova per una costruzione illusoria all'aria aperta. I pezzi ”a solo” sono quadri o sculture, fiori o tableau.
Studio Festi by Mymoon produce allestimenti che accendono la città, dando inizio a un nuovo tempo di festa nel segno della luce.

presentazione Architetture di Luce - Presentazione